La sicurezza prima di tutto

I pagamenti con DropPay® sono sicuri. Proteggere il tuo conto è la nostra priorità.


DropPay® Cryptography

Per sentirsi in una botte di ferro.

Per proteggere le cose a cui tiene in modo particolare, fino ad oggi Alfio le conserva in una scatola e chiude a chiave. Solamente lui o qualcuno con una copia della sua chiave è in grado di aprire la scatola. Condividere la chiave con un altro soggetto per la custodia di affetti e documenti personali espone Alfio a notevoli rischi, perché sono alte le possibilità che venga rubata o che il contenuto della scatola venga utilizzato in modo fraudolento da una delle due parti.

Anche Rosa ha la sua scatola per gli oggetti personali. Ma, a differenza di quella di Alfio, è dotata di una serratura speciale.

DropPay® Cryptography

Questa serratura ha tre stati:
- A (chiusa a chiave)
- B (aperta)
- C (chiusa a chiave)

La serratura ha 2 chiavi.
La prima può chiudere soltanto in senso orario la scatola da A a B a C.
La seconda può chiudere la scatola soltanto in senso antiorario da C a B a A.

La prima chiave, che chiameremo privata, la tiene solo Rosa.
Della seconda chiave, che chiameremo pubblica, Rosa realizza centinaia di copie e le distribuisce agli amici, alla famiglia, ai colleghi di lavoro, ai vicini di casa...

Immaginiamo adesso di voler inviare a Rosa un documento personale molto importante. Usi la tua chiave pubblica per aprire (da C a B) la scatola, inserisci il documento e richiudi la scatola (da B ad A).

Ricorda che la chiave pubblica non può tornare indietro ma va soltanto in senso antiorario. L'unica chiave che può andare da A a B e quindi riaprire la scatola è soltanto la chiave privata di Rosa. Nessun altro può aprire la scatola.

L’esempio riportato sopra coincide con la descrizione di Public Key Encryption. Chi ha la chiave pubblica di Rosa può inserire documenti nella scatola e chiuderla, sapendo che l'unica persona che può riaprirla è proprio Rosa!

Ma non finisce qui...

Immagina che Rosa inserisca un documento nella scatola, passando da A a B ed infine a C (dato che anche la sua chiave non può andare indietro e gira solo in senso orario). Vediamo perché Rosa dovrebbe farlo, in fondo chiunque con la sua chiave pubblica potrebbe aprirla.

Immaginiamo adesso che Rosa spedisca questa scatola specificando che è stata lei a mandarla. Potresti non crederle e quindi prendere la chiave pubblica che ti ha dato. Provi a girare a destra, ma nulla. Giri a sinistra e la scatola si apre!

Questo può significare soltanto che è stata Rosa a chiudere la scatola! Nessun'altra chiave infatti può chiudere la scatola in posizione C. Sono allora sicuro che è stata Rosa, e nessun’altra, a inserire il documento all'interno. Questo è ciò che definiamo "Digital Signature".

Riassumendo:
Se qualcuno, compreso te stesso, cripta un’informazione con la sua chiave pubblica, soltanto tu puoi decriptarla con la tua chiave privata segreta. Se tu cripti un’informazione con la tua chiave privata, chiunque in possesso di una chiave pubblica può decriptarla, ma è certo che sei stato tu a criptare. E’ "digitally signed" da te!

A prova di smartphone

Dati e transazioni garantite dal tuo numero di telefono.

Con DropPay® sei al riparo da ogni frode. Il tuo numero di telefono è direttamente collegato al tuo conto e serve a identificarti in modo sicuro e univoco.

In questo modo, siamo sicuri che sei sempre tu a inviare e ricevere denaro sull’app. L’autorizzazione ai pagamenti e ai trasferimenti di denaro ti verrà sempre richiesta sul tuo numero di cellulare.

Chi siamo Business Grant Servizi Ricarica conto News Assistenza Accedi Accedi